Veleno è un racconto a quattro mani dello chef Maurizio Amato e del restaurant manager Davide Patruno, due friulani desiderosi di creare un progetto inedito nel quale il cibo incontra la storia, il design e intraprende così anche un viaggio culturale.

Veleno ha una carta controtendenza. Laddove la cucina attuale rielabora ed estremizza, Maurizio Amato si àncora al territorio e alla materia prima per creare piatti tradizionali, legati dal fil rouge di spensieratezza, libertà e novità come il Roma – Cagliari e il Signor Frant, in cui elementi semplici della tradizione italiana vengono reinterpretati e amalgamati in modo inaspettato.

E così con Veleno il salotto buono di Brescia ha da oggi un indirizzo in più, una location che rivoluzionerà l’ospitalità bresciana.

La carta offre la possibilità di scegliere i piatti singolarmente o di affidarsi al menù degustazione

News